CAVANERA RIPA DI SCORCIAVACCA ETNA BIANCO DOC CL.75 CARRICANTE 80%, CATARRATTO 20% CANTINA FIRRIATO

Altre viste

CAVANERA RIPA DI SCORCIAVACCA ETNA BIANCO DOC CL.75 CARRICANTE 80%, CATARRATTO 20% CANTINA FIRRIATO

Recensisci per primo questo prodotto

Disponibilità: Disponibile

Prezzo di listino: 17,50 €

Special Price 15,75 €

CAVANERA RIPA DI SCORCIAVACCA ETNA BIANCO DOC CL.75 CARRICANTE 80%, CATARRATTO 20% CANTINA FIRRIATO is available for purchase in increments of 1
CAVANERA Ripa di Scorciavacca ETNA BIANCO D.O.C.

UN GRANDE BIANCO DELL’ETNA DI RAFFINATA ELEGANZA
Classificazione: DOC Etna

Dettagli

CAVANERA Ripa di Scorciavacca ETNA BIANCO D.O.C. UN GRANDE BIANCO DELL’ETNA DI RAFFINATA ELEGANZA Classificazione: DOC Etna Vitigno: Carricante e Catarratto Zona di produzione: territorio del comune di Castiglione di Sicilia (Ct) – Tenuta Cavanera Etnea Tipo di terreno: franco sabbioso, di matrice vulcanica, con elevata capacità drenante Cavanera Ripa di Scorciavacca racchiude nei suoi profumi la complessità di un territorio senza pari, segnato dai rigori invernali dell’alta montagna e dal rigoglio della vite coltivata in piena fascia solare. Esempio raro e irripetibile dell’unione di Carricante e Catarratto, a questo vino l’Etna imprime la sua forza e il suo vigore, raccontando di una storia antica e di una natura ribelle e generosa. Vino intenso, dagli accesi riflessi dorati, offre al naso le nuance di ginestre fiorite e di erbe aromatiche che, in un perfetto divenire, ben si legano alla mineralità della sua essenza. Al palato svela una tessitura elegante, con un perfetto equilibrio tra acidità e morbidezza. Un grande bianco di montagna per coloro che, amando il vino, desiderano scoprire un territorio estremo e vitale. Note di degustazione Colore: giallo paglierino intenso con riflessi verdi; Olfatto: l’incantevole intensità dei suoi profumi si offre in nitide evoluzioni olfattive dai richiami di fiori gialli campestri, di ginestra e d’acacia, uniti a fruttate note di polpa bianca, di mela e pesca matura. Non meno importanti le nuance di erbe aromatiche e alghe marine. Soave e infinito, riluce per eleganza e corposità; aristocratico, puro, si staglia tra i grandi bianchi d’altura; Palato: il fascino della sua essenza minerale non ha eguali. Splendido per il rigore stilistico che si distingue per potenza e rotondità. L’avvolgente sfericità dell’imponente struttura è un segno distintivo assoluto tanto da renderlo vino archetipo del vulcano; Caratteristiche: Sontuoso, elegante, rigoroso. E’ un vino simbolo che racchiude potenza e soavità aristocratica. Perfetto equilibrio tra acidità e freschezza, infinito nella dote minerale e salmastra. Particolare, unico, irripetibile. Curiosità Circa 600.000 anni fa, dall’incontro tra la zolla euro asiatica e la zolla africana iniziava il processo evolutivo dell’Etna. Ancora oggi l’Etna è testimonianza di incontri straordinari, il freddo delle nevi perenni e il calore intenso delle colate laviche, boschi verdi e vallate di neri lapilli, montagna lussureggiante e mare azzurro. Allo stesso modo Cavanera Ripa di Scorciavacca è moderno testimone di un incontro tra le uve di Carricante e Catarratto per dare vita ad un vino che è espressione naturale e totalizzante di un territorio impareggiabile. CARATTERISTICHE DELL’ANNATA 2014 2013 2012 2011 2010 2009 L’andamento climatico è stato determinante per la qualità delle uve prodotte, dopo le piogge primaverili e d’inizio estate, le temperature si sono progressivamente avvicinate alle medie stagionali, ma senza picchi di caldo. Finalmente si è ritornati ad una annata più “stile Etna. Nel mese di settembre sono arrivate le piogge ma nonostante la preoccupazione che faceva pensare ad un’annata difficile, invece il mese di ottobre, fatidico mese della vendemmia è stato clemente con giornate assolate e senza pioggia, permettendo di portare in cantina delle uve dal punto di vista sanitario eccellenti con rapporti superficie fogliare/produzione in stato di assoluto equilibrio (circa 1mq di superficie fogliare per kg di uva). Ottima vendemmia anche se meno produttiva. L’annata si è presentata ottima per le uve a bacca bianca. Conseguentemente i vini sono molto eleganti minerali, i vini rossi con ottima struttura grazie all’ eccellente maturazione fenolica. I vini bianchi dell’Etna hanno caratteristiche uniche di mineralità acidità e delicatezza olfattiva, caratteristiche che date principalmente dal carricante capace di dare vini decisi e caratteriali. Vini che uniscono aromi fruttati sottili ma definiti, una florealità che ricorda i fiori di tiglio e la ginestra, insieme a mineralita e nerbo acido. Vino unico molto territoriale dal colore giallo paglierino con riflessi verdi all’olfatto offre nitide sensazioni di fiori di ginestra e acacia unite a fruttate note di frutta . Al palato si presenta fresco e sapido, avvolgente con un perfetto equilibrio tra acidità e freschezza. PREMI E RICONOSCIMENTI PER ANNATA 2013 2012 2011 2010 2009 CAVANERA ETNA BIANCO Vini D’Italia – Gambero Rosso Edizione 2015 (Classifica: 2 bicchieri neri) CAVANERA ETNA BIANCO. Luigi Veronelli (Classifica: Due Stelle Rosse) CAVANERA ETNA BIANCO Duemilavini – AIS Bibenda (Classifica: 3 grappoli verdi) SPAGHETTI AL RAGU’ DI COZZE INGREDIENTI Spaghetti Cozze Prezzemolo Aglio Olio extravergine di oliva Pomodorini freschi Sale Pepe nero PREPARAZIONE Introdurre le cozze lavate in una pentola e cuocerle a fiamma alta in attesa che si aprano. Unirle, dopo averle sgusciate, al soffritto di olio, aglio, prezzemolo e pomodorini freschi. Coprire il condimento e riaccendere il fuoco dopo la cottura della pasta. Saltare insieme in padella e servire a tavola.

Recensioni utenti

Scrivi la tua recensione

La tua recensione: CAVANERA RIPA DI SCORCIAVACCA ETNA BIANCO DOC CL.75 CARRICANTE 80%, CATARRATTO 20% CANTINA FIRRIATO

Tag prodotto

Usa gli spazi per tag separati. Usa apostrofi singoli (') per frasi.

CAVANERA RIPA DI SCORCIAVACCA ETNA BIANCO DOC CL.75 CARRICANTE 80%, CATARRATTO 20% CANTINA FIRRIATO

EUR

17,50 €

0

Positive SSL